Di Tutto Un Podcast

Idee e opinioni sul nostro mondo

2×13 AMARCORD 3.0: Cartoni Animati anni 80 e 90


Puntata completamente anomala, anche se ultimamente ci siamo abituati a queste situazioni. Abbiamo pensato di realizzare un episodio di puro intrattenimento, dove a farla da padrone è la piacevole e divertita discussione dei conduttori in studio sul tema dei cartoni animati di quando eravamo piccoli.

Persi nella conversazione non abbiamo tenuto sotto controllo la trasmissione che ha una durata di cerca 2,25 ore. Quindi ascoltatela quando avete veramente molto tempo a disposizione.

NB: La qualità di compressione, per ovvi motivi di spazio e velocità di scaricamento, è stata drasticamente ridotta rispetto allo standard.

Dalla prossima puntata torneremo alla consueta formula e format.

Per scaricare la puntata clicca QUI! (tasto destro del mouse e salva con nome)
Per abbonarti gratis su iTunes clicca QUI!
Per abbonarti tramite un qualsiasi altro lettore di Podcast clicca QUIIn studio, oltre al neopodcaster Marco Gualdi (ne parleremo nelle prossime puntate), il grande Luca Casiola di ANIMEVIDEO PODCAST, che oltre a dimostrare la sua grande competenza si dimostra un ottimo co conduttore e un buon amico. Luca poi ci presenta anche PRONTI A VOLARE, il disco di pura ispirazione cartonesca ora disponibile gratuitamente su Jamendo.

38 commenti su “2×13 AMARCORD 3.0: Cartoni Animati anni 80 e 90

  1. Erika
    10 febbraio 2011

    W I BEE HIVE!!!🙂

    • Erika
      10 febbraio 2011

      Puntata ascoltata (tutta!!) e vissuta, con tante risa e anche qualche appunto preso…
      Peccato non aver potuto partecipare prima, per una volta che ne avevo di cose da dire anche se non sono preparata come i vs ospiti, avrei voluto sapere di piu’ sui i miei cartoni preferiti!
      Comunque, io voto per un remake + puntata speciale TELEFILM CULT(e non) anni 80😀
      BRA.VI!!

      • Michela De Paola
        10 febbraio 2011

        grazie cara……
        sono d’accordo sulla puntata speciale TelefilmCult🙂
        e sono sicura che presto arriverà😉
        abbiamo notato che queste puntate raccolgono sempre il consenso di tutti… indistintamente🙂
        Continua a seguirci e sostenerci… ci sono meravigliose sorprese in arrivo🙂
        Un bacione🙂

  2. Alessandro
    8 febbraio 2011

    Ciao, questo è il mio audiocommento, ascoltatelo:

    http://audioboo.fm/boos/272897-audio-commento-a-di-tutto-un-podcast-amarcord-3-0

    PS: comunque io la storia di Candy Candy la ricordavo che lei si sposava con Albert.

    • EnricaS
      8 febbraio 2011

      No, no, l’ultima puntata italiana è il massimo della frustrazione. Lui le scrive che ha lasciato l’attrice paraplegica e lei spera che forse un giorno si incontreranno. I volti dei due si avvicinano senza toccarsi. Una cosa da urlo. Almeno nell’ultima puntata di lady Oscar un po’ di soddisfazione il povero André se la prende!🙂

      • Simone Pizzi
        8 febbraio 2011

        Se parli di quando andré le strappa il vestito… bhe… quello è stato un trauma generazionale😀
        Eccolo un ricordo… un mix di turbamento e vergogna allo stesso tempo😀
        Se poi si siano baciati o meno me lo ricordo poco, mi ricordo che lei era ammalata e muore da eroa…😀
        Invece su Candy, consideriamo che nelle prime serie di questi cartoni animati tutti vedevano le puntate ma di rado ci si ricorda o si è mai visto i finali. Comunque evidentemente ne fecero varie versioni perché anche io ricordo la cosa di Albert… boh… comunque a me Terence me stava sui ball e quindi non è che mi abbia lasciato empatia. Io da bambino ero un principino quindi tifavo per Antony…. che però schiatta all’immediato giusto per far capire il tono del racconto.

    • Simone Pizzi
      8 febbraio 2011

      Grazie ale… un commentone… anzi…
      quasi quasi la prossima volta scatta l’ospitata😉

  3. EnricaS
    8 febbraio 2011

    Mi è piaciuta proprio. Lunghissima certa e assolutamente non strutturata… ma per fortuna c’è il tasto pausa!!! Comunque rassegnatevi siete logorroici. Le prossime puntate supereranno le due ore…
    Sconnvolgente la notizia su Candy Candy… mi ero sempre chiesta perché non gli avessero concesso almeno un bacino di happy end… ed era perché poi alla fine ha vinto Albert! Mi pare giusto, era molto più uomo lui di Terence.😉
    Peccato nessun approfondimento su Lady Oscar

    • Simone Pizzi
      8 febbraio 2011

      Mi permetto di dissentire…🙂
      se vediamo lo standard di questa seconda stagione ci attestiamo quasi sempre sull’oera e mezza ma si qualche volta è anche bello strabordare.
      Già dall’episodio che metteremo in linea questa notte, con ben duo giorni di ritardo, torneremo a livello piu omani, solo che la traduzine e il voiceover ci ha portato via piu tempo del previso.
      Molte cose in effetti non sono state approfondite. Io avevo infatti da dire delle cose su Lady Oscar e anche sui Barbapapà ma nel frusso di informazioni mi sono perduto. Confermo la totale destrutturazione dell’episodio ma forse, anche visto lo stress che a volte ci porta questo “mestiere” abbiamo avuto bisogno di un po di vento fresco.

  4. Edo
    3 febbraio 2011

    Ciao cari,

    ottima colonna sonora questa volta. L’argomento non era dei piu’ interessanti, ma tant’e’, lo sapevo dall’inizio. La trasmissione e’ comunque risultata molto godibile (guarda te se ora bisogna ascoltare tutti i giudizi di Edo… chi te glieli ha chiesti, poi?).

    Per Luca, l’Olanda e’ piena di bionde con gli occhi azzurri, piu’ o meno slavate se la bionda di Cristina non ti va bene!

    • Simone Pizzi
      3 febbraio 2011

      a me i tuoi commenti piacciono sempre e sono sempre attenti.
      Anzi, spesso le tue considerazioni mi hanno aiutato.

      • decamerone
        3 febbraio 2011

        Alstublieft! (prego!)

    • Michela De Paola
      4 febbraio 2011

      ascoltiamo con grande piacere i tuoi giudizi Edo….
      Non ti azzardare ad abbandonarci🙂

  5. Nino
    3 febbraio 2011

    Puntata all’insegna della nostalgia canaglia..

    Che dire ci siamo cresciuti con i cartoni anni 80 (anche se essendo dell’84 diversi titoli purtroppo non li ho mai visti) tuttavia ho trascorso la mia infanzia tra junior tv – bim, bum, bam – e solletico.. e poi ancora gli anime trasmessi dalle tv locali, le vere pioniere dell’animazione giapponese in italia.

    Si stava in compagnia di ken il guerriero, dell’uomo tigre, di ranma 1/2, voltron, sampei!!! e tanti altri, che bei tempi, quando vedevi le sagome spigolate dell’uomo tigre neanche ci facevi caso, ti piaceva e basta.. anni luce dalla fluidità dell’animazione odierna (che continuo a seguire)

    Quanto ci hanno illuso gli anni 80, non solo con gli anime ma anche con la cinematografia tipica di quegli anni fino ad arrivare a mitici telefilm..
    Voglio la mia macchina volante, la voglio parlante, gli voglio dire ciao kitt attiva il flusso canalizzatore e torniamo negli anni 80… voglio le colonie su marte, i robot (grandi e piccoli), i computer parlanti, i profughi alieni, li voglio tutti ora e subito!!

    è vero noi 80s siamo la generazione trombata dalla storia.

    Saluti, Nino.

  6. jumpy
    2 febbraio 2011

    dunque: GRAN BELLA CARRELLATA DI RICORDI!

    sai davanti ad un “foglio bianco” o (uno schermo) è difficile farsi tornare dei ricordi … ma quando ne ascolti altri viene piu facile!
    ad esempio la citazioni di cartoni non japan o americani (ma dell’est o altro) mi ha fatto tornare in mente FILOPàT E PàTàFIL che credo fosse norvegese, o jugoslavo … ma probabilmente no degli anni 80 …. forse il vostro amico Luca ne saprebbe di piu!🙂 ( simpaticissimo anchese a volte per la velocità con cui parla mette l’ansia….almeno a me!)

    sempre bravi sempre forti molto interessanti spero di rifarmi sulla puntata dei telefilm! ;-))))
    ciao

  7. Cristina
    2 febbraio 2011

    Vabeh visto che mi avete letta vi commento va! (la seconda stagione del podcast me la sto ascotando senza commentare quai mai e impunemente!😀 )
    Simò Supergulp me lo ricordo anche io!!!… non sò se sia io che sono un droide millenario o ho la memoria neonatale piuttosto sviluppata…:\
    Comunque Capitan Harlock l’ho nominato nella mail è Marco che ha letto male!!!!!
    E mi fa piacere non essere l’unica che ha visto General Daimos, si ok i disegni erano bellissimi per l’epoca e per me perchè me piaceva il cartone.
    Che dolce l’intervento di Matteo che non guarda più i cartoni perchè ormai è grande!🙂
    Insomma ieri dovevo stirare lenzuola e camice rattrappite dall’asciugatrice e quindi mi sono pappata la puntata tutta insieme e devo farvi i compimenti, non credevo ce l’avreste fatta a riassumere in poco più di due ore un argomento tanto vario!
    Luca sono stata brevissima e concisa… te non mi conosci loro si!😀 E grazie per il vano tentativo di cantare la sigla di Mimì🙂
    Ma veramente te mandavano al cinema per acquistare le enciclopedie????!!!!
    Oh io c’ho la ragazza Bionda co gli occhi verde chiaro, slavata, amante di cartoni e manga, come se accordamo per lo scambio?
    Michi la piccola Flo era un cartone veramente bello, pensa che l’ho rivisto tutto qualche anno fa perchè lo mandavano la mattina presto e lo vedevo mentre preparavo la colazione sfaccendando prima di andare in ufficio.
    Vabeh ovvio che qualche cartone sia scappato, robottino, Don Chuck Castoro, Rensie la strega, I BARBAPAPA’!…no basta sennò ricomincio con l’elenco…
    Comunque avete ragione sul fatto che sia deletereo rivedere i cartoni di quando eravamo bambini, quando ho rivisto su MAN-GA la prima puntata di Mimì non ho fatto altro che dire… ma era proprio spastica questa!!!!…. non me la ricordavo così deficiente povera Mimì…
    Simò ogni volta che vengo da voi, te dai malato a meno che non porto qualcosa da magnà… Me dovrò orgnizzà col cestino della merenda!😀
    Ve vojo bene🙂
    Cri

    • Simone Pizzi
      2 febbraio 2011

      ma in realtà ci siamo divertiti e abbiamo fatto una live spolverata su tutto anche grazie alle email di tutti. Non potevamo certo approfondire niente, non è ne la trasmissione ne sarebbe mai bastata una settimana di puntate consecutive. Io avrei voluto dire molte cose che mi venivano in mente ma poi mi sparivano istantaneamente. Ho fatto male a non prendere appunti. Non ricordo nemmeno se ho detto che i Barbapapà erano uno dei miei cartoni preferiti…
      Per il resto, so di dover avvertire Luca su tua cugina. La vicinanza contaminante e l’affinità genetica la rendono un soggetto fondamentalmente pericoloso, anche se non la conosco… alla fine mi dispiacerebbe per Luca😀

      • Cristina
        2 febbraio 2011

        tranquilllo da me ha preso solo l’amore per gli anime😀

  8. Shuren
    1 febbraio 2011

    Ciao! Ottima puntata, ottimo Luca.
    Mi spiace non aver “partecipato”, non seguo il blog, solo il podcast, quindi non ne sapevo niente!
    Benissimo anche la durata, per come è andata la giornata, mi avrebbe fatto comodo ancora più lungo lol!

    • Simone Pizzi
      1 febbraio 2011

      :D:D:D:D:D non deve essere stata una gran giornata.
      Però mi hai fatto riflettere sul fatto che tra blog, facebook e trasmissione non esiste una linea di comunicazione univoca… grazie.

      • Shuren
        1 febbraio 2011

        è stata una giornata con lunghe code su varie strade

        • luca casciola
          1 febbraio 2011

          Grazie Shuren!! mi raccomando ascolta anche Animevideo ! ahaha pubblicita’ spudorata!

          • Simone Pizzi
            1 febbraio 2011

            Ma credo sia già un vostro ascoltatore… anzi, forse vieneproprio da li😀

          • shuren
            2 febbraio 2011

            No io tu ascolti su telefilmcast. Non sono molto inyeressati all’argomento di animevideo (credo, non l’ho mai ascoltato)

  9. Liartes
    1 febbraio 2011

    Sto ancora ascoltando.. ma intanto faccio due precisazioni prima che lo dimentico.
    Innanzitutto Tin Tin NON e’ francese!!!! Tin Tin e’ assolutamente belga!

    Poi invece per quanto riguarda Devilman tu ricordavi un film… in realta’ il film che tu ricordi sono sicuro che sia Spawn, che e’ un film tratto da un fumetto americano di creato da Todd Mc Farlane che sicuramente aveva preso spunto da Devilman in quanto la trama e’ molto simile. Cmq ho anche collezionato i fumetti di Spawn e questo mi fa capire forse che la cosa che mi piaceva di Devilman e’ che era un anti-eroe, non mi sono mai piaciuti gli eroi duri e puri, ho sempre preferito quelli piu’ controversi e borderline… ;o)

    • Simone Pizzi
      1 febbraio 2011

      Si, sul film mi sa che hai ragione tu, mi era anche venuto in mente in trasmissione ma ho lasciato cadere… Per TinTin… ma non era Ten Ten? Comunque si, anche se era belga, per noi ragazzini il belgio e la francia era la stessa cosa😀

      • Liartes
        1 febbraio 2011

        Ten Ten e’ come si pronuncia in francese, ma si scrive Tin Tin. Credo che l’autore sia cresciuto nella parte francese del belgio. Se vai a Bruxelles in centro trovi dei murales enormi di Tin Tin sulle facciate delle case… molto belli!

        • Simone Pizzi
          1 febbraio 2011

          E si, deve essere un orgoglio nazionale😀

          • luca casciola
            1 febbraio 2011

            Caro Liartes purtroppo per te e’ il solo pizzi che dice cavolate🙂 infatti se su tin tin hai ragione su devilman hai assolutamente torto in quanto il film c’e e personalmente l’ho visto diverse volte .trovi il trailer qui http://www.youtube.com/watch?v=7IQ_QQXt1VU e ti consiglio di recuperare il fan sub in quanto e’ anche molto bello.
            un saluto :-)luca

            • Simone Pizzi
              1 febbraio 2011

              Parliamo di cose di cui io non sono ferrato, vado ad intuito…😀
              non leggevo fumetti nemmeno quando ero ragazzino…
              troppe figure

        • Erika
          10 febbraio 2011

          Mi permetto di replicare per confermare la nazionalita’ Belga di Tintin che in francese si pronuncia piuttosto Tantan😉 scusatesepoco
          Tra l’altro ho una chicca per te Simone, e per tutti gli amatori di questo personaggio che non lo sapessero gia’, in quanto a fine anno uscira’ un’adattazione cinematografica del fumetto in 3D, diretta ‘nientepopodimenoche’ da Steven Spielberg e Peter Jackson.😛

          • Simone Pizzi
            10 febbraio 2011

            A dire il vero, non so come e non so dove, ma un paio di sinapsi del mio cervello si sono attivate parzialmente come a dire “informazione già immagazzinata”. Ma ripeto, non so cme e non so dove.
            Comunque hai fatto bene a dirlo perché veramente, forse ne avevo sentito dei bisbigli, ma era come se l’informazione non esistesse😀
            Sono curioso di vcedere cosa combinano.

  10. Adriana
    31 gennaio 2011

    ….bellissima iniziativa questa dei cartoon
    avrei voluto inviare un contributo personale,ma mi è piovuto un progetto di lavoro nuovo tra capo e collo tipo meteorite e sono stata fuori dal mondo fino a stamattina…

    …e vabbè,mi godo Cartoonia vista dai vostri occhi e raccontata dalle vostre voci😉

    Adry

    • Simone Pizzi
      31 gennaio 2011

      Grazie Adrì….
      tanto sarebbe stato difficile poter leggere anche la tua mail.
      Abbiamo dovuto lasciare fuori due o tre lettere perché, senza accorgercene, la trasmissione è durata uno sproposito…
      ma è divertente… e poi chissà, in altre forme magari ci ritorneremo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: