Di Tutto Un Podcast

Idee e opinioni sul nostro mondo

2×01 Podcaster per la Costituzione


Finalmente torna il nostro podcast! Ritorna leggermente arrugginito con alcuni tentennamenti e con tante cose che dovevano essere dette e approfondite e che non lo sono state. Ma va bene così. Torniamo ancora con alcuni cambiamenti che non sono stati compiuti per motivi di non consegna di materiale ma anche questo va bene così. Infondo siamo noi no? Ci avrete pur apprezzato per qualcosa😀


Per scaricare la puntata clicca QUI!
Per abbonarti gratis su iTunes clicca QUI!
Per abbonarti tramite un qualsiasi altro lettore di Podcast clicca QUI

IN QUESTO EPISODIO:

Finalmente il nostro miserrimo contributo a PODCASTER PER LA COSTITUZIONE, la grande idea di Matt di Nowherecast che richiedeva la lettura e il commento di vari articoli della Costituzione della Repubblica Italiana secondo il proprio modo e stile, a tutti i podcaster.

Il NAZIFEMMINISMO, un fenomeno sociologico, ideologico, politico o un minestrone tutto da scoprire.

Il delirio politico e istituzionale del nostro paese sintetizzato nella famosa polemica tra il Sindaco di Adro (non Andro) e lo Stato Italiano. Vi aggiungiamo anche questo altro articolo che è anche attinente con uno degli articoli della costituzione italiana.

CACCIA IL CACCIATORE, il sito anticaccia dove trovare info, dossier e documenti pratici per difendersi praticamente e burocraticamente dalla caccia. Il sito fa parte di un Network di associazioni e portali molto variegato del movimento animalista che andremo a scoprire in seguito.

BRANI USATI IN QUESTO EPISODIO:

  • SE NE VA – MILIONAIRE BLONDE
  • SHEER QUINN – GAMBLER
  • LA SEDIA VUOTA – COMBAT CIRCUS – TALCO
  • UNA TRANQUILLA NOTTE DI REGIME – CREDERE AI RICORDI – EMILY COUNTRY FOLK
  • EAST SIDE BAR – ONLY WHISPERING – JOSH WOODWARD
  • TWINS – DIRECTOR’S CUT – FRESH BODY SHOP
  • THE DUKE – ALPHATIER – THE JIMMY HOFER BAND
  • AURORA – ALCHIMIA IV – ALCHIMIA

Tutti i brani provengono dal portale Jamendo.com

LICENZA DEL PODCAST: 
Questo podcast può essere usato e liberamente distribuito o diffuso. Consentito l’uso per scopi commerciali. Non è possibile modificare l’opera

38 commenti su “2×01 Podcaster per la Costituzione

  1. Cristina
    12 ottobre 2010

    Premetto che la puntata l’ho ascoltata appena on line calda calda, ma commento in ritardo per vari motivi sociofalimiari:\
    Si si sono sempre la solita ritardataria lo sò!
    Beh quale argomento migliore per passare del tempo su un’autobus pieno di bigotti pellegrini!? … sorvoliamo sul motivo per cui ero su quell’autobus….
    Bentorntati in ritardo non si puà sentire è!… Allora inizio dicendo che … la canzone ha fatto breccia nella mia mente fragile e malata… SEEEEEEE NEEEEE VAAAAAAAAAA … orapronobis😀
    Per il resto io posso solo comunicare, da informazioni ricevute in famiglia, che i testimoni di geova sono riconosciuti come setta.
    Grazie per la interessantissima puntata che mi ha tenuta impegnata e allegerito almeno un pò il viaggio della mestizia.🙂

    • Simone Pizzi
      12 ottobre 2010

      Ascoltare è sempre più importante che commentare, anche se commentare è un bene anche se in ritardo😉

      Indubbiamente nel tuo importantissimo viaggio della speranza ascoltare articoli della costituzione che parlano di religione deve essere stato molto “contrastante”. Sarebbe stato bello se tu avessi avuto un sistema di diffusione per far sentire a tutti quel che avevamo da dire😀 Ma forse ti avrebbero uccisa.

      Ma alla fine sta canzone delle Milionaire ha fatto reccia molto di più di quanto tutti vogliano ammettere😀

      Al prossimo viaggio della mestizia dunque…😀

  2. edo
    11 ottobre 2010

    Due commenti tre:

    1) Non sapevo che il sindaco di Adro non avesse ottenuto fondi dallo stato (o dalla regione visto il federalismo che in Italia esiste “grazie” ai leghisti) per allestire la scuola. Ci sarebbe da chiedergli se e’ contento del lavoro svolto dai suoi compagni di partito a Roma Ladrona. Di gran fantasia poi e’ la soluzione che s’e’ inventato… questa vicenda insegna 2 cose: 1- ci sono tagli alla scuola pubblica di grande entita’, 2- i leghisti hanno trovato una soluzione che viola tutte le regole costituzionali, hanno dignita’ di rappresentanti del popolo italiano?

    2) Costituzione: l’articolo 8 non e’ imbarazzante, e’ imbarazzante la situazione in cui l’Italia versava e versa rispetto alla religione Cattolica (TM). In fin dei conti Roma era regno papale e non si puo’ prescindere dall’influenza che il papato, come potere temporale, ha sempre esercitato in Italia.

    3) Mi permetto ora di bacchettarvi: quando fate un commento nel podcast, fate che non sia un commento da bar, un sentito dire o solamente il vostro pensiero senza cognizione di causa. Avete gia’ dimostrato di sapervi informare per dare delle informazioni corrette e approfondite. Sparare (clickare) cazzate e’ gia’ prerogativa di Matt&Graz.

    • Simone Pizzi
      11 ottobre 2010

      Sul tema uno, posso solo dire che è la dichiarazione che ha rilasciato il sindaco per giustificare la sua azione.
      Per il resto si, ok, ci meritiamo ste bacchettate che giungono da varie parti… ammettiamo di non aver usato il piede giusto per la partenza😀

  3. Matt
    6 ottobre 2010

    …STAVO PER LANCIARE IL LETTORE MP3 DALLA FINESTRA!
    Poi mi sono ricordato di essere in ufficio, e che di finestre non ce ne sono…😉
    Ma che scherzo orribile!!!🙂
    Bentornati ragazzi, sono felice di risentirvi!
    Putroppo devo dirvi che i testimoni di ge(n)ova sono riconosciutissimi qui in italia, fino al punto che erano esentati dal fare il servizio militare.. Per andare a rompere i cabasisi la domenica mattina alla gente che lavora! VA A LAURA’ BARBUN!
    Scientology invecie per fortuna qui in italia è solo una corrente filosofica, così i suoi adepti possono farsi fregare con fantascientifica filosofia..
    Invecie noi (noi.. LORO) cattolici possiamo essere fieri di essere i veri ed unici portatori sani di religione statale!
    Vabbè
    CIao ragà

    • Simone Pizzi
      6 ottobre 2010

      Me stavo a preoccupà…
      Comunque prova a disegnare una finestra in una delle pareti dell’ufficio. Il problema è che alla prossima volta che avrai l’istinto di tirare il lettore fuori dalla finestra e questo, invece di infrangersi, se ne vola via… la cosa inizia a diventare preoccupante.
      Comunque grazie per il commento. Direi che sarà tema di discussione ma ovviamente dovremo prima approfondire molto la questio. Se ti va di partecipare sarai il benveniu…
      Io sono solo portatore insano di Chili e tortillas

  4. adele
    2 ottobre 2010

    Sento che il microfono é stato ripulito….. così, con voi e Pietro mi sento in buona compagnia!
    Il tema affrontato, magnificamente, nel vostro discorso, costituzione, religione, straniero, non si può esaurire in un solo intervento, ma approfondito periodicamente, x cercare di chiarire molti punti, travisati e molti (volutamente dai furboni..) non chiariti x non applicarli. Io sono qua, assieme a tanti, che vi aspettiamo. Forza ragazzi, in bocca al lupo! c’é la possiamo fare! Adele

    • Michela De Paola
      2 ottobre 2010

      Adele, noi ti adoriamo🙂

  5. Pietro Busalacchi
    1 ottobre 2010

    Finalmente sono riuscito ad ascoltare tutta la trasmissione per intero…come vedete sono qui anch’io impegnatissimo in questo mese post-ferie. E pian piano mi riprometto di rimettere mani e piedi ai miei progetti on-line.

    Entrando nel merito delle varie cose che avete detto, è indubbio che la nostra Costituzione pur essendo laica ha risentito della presenza dei cattolici che hanno imposto alcune cose qui e lì, come pure è evidente la presenza dei comunisti e dei socialisti quando ad esempio nell’articolo uno si dice che l’Italia è “fondata sul lavoro”.

    Se mi fate parlare della religione, tema che da sempre mi appassiona, qui rischio di farvi un commentone, quindi cerco di sintetizzare.

    Io sono per l’assoluta separazione tra Stato e Chiesa e per la più totale libertà di religione. Lo stato deve essere laico in ogni sua manifestazione e luogo quindi via i crocefissi dalle aule scolastiche per capirci…

    Le religioni purtroppo professano tutte la menzogna (altrimenti non si spiegherebbe come è che dicono di essere ognuna nell’unica verità) e non contribuiscono alla crescita di una società veramente etica. E sicuramente può esistere un etica al di fuori della religione basta leggere la dichiarazione universale dei diritti dell’uomo vera carta costituzionale mondiale.

    Avete citato i Testimoni di Geova (setta cristiana) e i Neo-Catecumenali (o Rinnovamento dello Spirito o Carismatici, setta cattolica) con cui mi sono ritrovato a confrontarmi duramente ma civilmente nel corso degli anni.

    Sono due fulgidi esempi di come la religione possa far del male prima di tutto a chi ha la cosiddetta fede e poi alle loro famiglie. E di come menti deboli, o persone in stato di sofferenza fisica e mentale, si possano plagiare facilmente.

    Ma vi ho detto dovremmo parlare a lungo…non commento poi Adro (o Andro che dir si voglia) che è il risulatato pratico di cosa può succedere a chi vuole essere più realista del re e più padano e…più stupido.

    Chiudo. Bentornati, con tutta la vostra umanita, con tutte le vostre incertezze, le vostre stanchezze e la vostra voglia di comunicare.

    Grazie ancora dei saluti che ricambio. Ed avanti così!

    • Simone Pizzi
      1 ottobre 2010

      Che dire Pié… potrebbe essere un bell’argomento di discussioe. Anzi, sarebbe carino organizzare un bel dibattito. Fondamentalmente io sono completamente d’accordo con te, la mia visione di divisione tra stato e chiesa è ovviamente radicale. La fede è un fatto privato, individuale, di proprietà dell’individuo. Quando diventa istituzione allora subentra il potere e tutto quello che ne consegue.
      La tua riflessione sulle sette la sposo al cento per cento perché anche io mi son trovato in situazioni di discussione, involontariamente dall’interno. Ho fatto molti anni fa volontariati in case di cura per anziani tramite un’associazione. Non ne sapevo molto di questa associazione e onestamente non me ne freava. Mi interessava fare, anche come profonda esperienza di vita, quello che facevo. Quando poi sono stato invitato a questo raduno ho visto l’inferno… ho visto occhi vuoti pieni di bisogno. Ho visto gente che non ce la faceva a palare perché era troppo debole per esprimere un consenso tanto quanto in dissenzo. Ok, inutile ripetere tutto, sono d’accordo con te.
      Bentornato su queste pagine, anche perché finalmente abbiamo un commento sulla puntata in se😀
      un abbraccio grande e ci sentiamo presto per la mia proposta di qualche mese fa.

    • Michela De Paola
      1 ottobre 2010

      che dire Pietro…. innanzitutto bentornato🙂

      Direi che condivido in pieno… purtroppo non mi sono informata troppo bene sui testimoni di Geova… li ho messi in mezzo alla discussione e presa da un impeto di protesta mi sono lasciata trasportare🙂

      Per quello che riguarda le religioni e la loro interazione con lo stato mi trovi del tutto in sintonia… Ho fatto molte scelte radicali in questo senso nei confronti della mia famiglia e anche in ciò che riguarda la crescita di mio figlio.

      Saremo felici di ascoltare le tue ultime uscite… faccio presto un salto dalle tue parti…🙂

      Un bacione grande🙂

  6. Nino
    1 ottobre 2010

    Ho finalmente son tornati, tolta la polvere dal microfono si apprestano ad un’altra stagione di “di tutto u(m)n podcast”

    Nino

    • Simone Pizzi
      1 ottobre 2010

      😀 questa frase sa di cantore d’altri tempi…
      comunque… sei pronto? Stiamo per partire eh… e tu credo abbia intuito in che senso😉

  7. NeXuS
    1 ottobre 2010

    Bentornati! Finalente riesco ad ascoltarvi.

    Devo concordare sull pessima scelta del pezzo di apertura… sì sì.
    Inoltre il paese al centro delle polemiche si chiama Adro e non Andro (attenzione che poi vi querelano per lesa maestà😛 ) ed anche io vorrei parlarne nella prossima puntata… se trovo un’oretta per registrare!

    • Simone Pizzi
      1 ottobre 2010

      Ciao Max… grazie!😉
      Voglio comunque precisare una cosa, anche se so che in definitiva non ci dovrebbe essere bisogno. Il brano SE NE VA, delle MILIONAIRE BLONDE è ovviamente una provocazione, uno scherzo e non lo ha scelto Michela come era stato presupposto in un’altro intervento😉. Quando ho accidentalmente fatto l’incontro con queste tizie sulla rete ho voluto lanciare la provocazione anche perché vi assicuro che è stato dato loro molto più spazio che ad altri artisti e questo suona per me come un campanellino d’allarme.
      Per il paese si, ho sbagliato e ho cercato di correggere nell’articolo delle note dell’episodio dove ho scritto Adro (e non Andro)😀
      Ma si sa il danno era fatto!
      Per il resto spero che la puntata ti sia piaciuta :D:D

  8. Yarin VooDoo
    30 settembre 2010

    Bentornati!😉

  9. Pingback: Tweets that mention 2×01 Podcaster per la Costituzione « Di Tutto Un Podcast -- Topsy.com

  10. jumpy
    29 settembre 2010

    AUGURONI A MATTEO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Michela De Paola
      29 settembre 2010

      Grazie mille Jumpyyyy e in bocca al lupo anche al tuo piccolo🙂

  11. jumpy
    29 settembre 2010

    ola bentornati!

    ste “millionare blonde …hanno avuto piu paura dei RIGHEIRA che lanciarono “L’ESTATE STA FINENDO ” ..propio all’inizio dellìestate (sara stato giugno o luglio!) 🙂 però so simpatiche.. (paola e chiara prima maniera ( scuuuusa ..ci chiamano bambine ) eheheheheheh

    ciao a presto!

  12. Liartes
    29 settembre 2010

    E anche voi siete tornati!!!

    Oddio, adesso mi sento veramente osservato e comincia a salirmi una mania di persecuzione tipo Torquato Tasso. Iniziero’ a sospettare che i miei colleghi vogliono uccidermi e un giorno arrivero’ con un coltellaccio da macellaio per farli fuori tutti!!! LOL

    Ok, a parte il cappello sul vostro cappello (ma quanto son giocoso oggi), la puntata e’ stata carina e mi mancava un po’ la voce di Michela (non quella di Simone perche’ non ha voluto registrare lo spot per me :oP)… pero’ Miche’, dopo che pubblichi PJ Harvey sulla mia bacheca NON PUOI scegliere quella canzonetta oscena per iniziare l’episodio!!!! AAAAAARGH!!!

    Saluti dalle terre sommerse,
    Ciccio

    • Simone Pizzi
      29 settembre 2010

      qualche post piu in basso ho pubblicato una mia foto… quella si che fa grande fratello… ma non quello televisivo… ma quello oppressivo😀
      Comnque la mia voce è bella ecco!
      E SEEEEE NEEEEE VAAAAAAAA… la mia estate, la nostra estateeee se ne vaaaaaaaaa….
      SARà IL TORMENTONE DELLA SEASON 2😀

      • Liartes
        29 settembre 2010

        Simone, la tua e’ una voce radiofonica… la mia e’ invidia per non avere cotanta soave voce, ma in compenso io so’ piu’ carino!😛

    • Michela De Paola
      29 settembre 2010

      😦 ovviamente non sono io che ho lavorato sulla selezione musicale stavolta … la canzone la ho odiata dalla prima volta che l’ho sentita……

      è quel perfido di mio marito che si è preso carico di mandare in onda una robaccia del genere per poi dare a me tutta la colpa!!!…

      Prima o poi lo faccio fuori😀

      • Liartes
        29 settembre 2010

        Vuoi una mano???? hihihihihihih😉

        • Simone Pizzi
          29 settembre 2010

          Ma che bello spirito di corpo… ma non riuscirete a spodestarmi…
          MILIONAIRE BLONDE in tutte le puntate…😀

        • Michela De Paola
          29 settembre 2010

          🙂 CERTO…😀

  13. mapo
    29 settembre 2010

    Ciao ragazzi, grazie per aver citato Sandokast e per i complimenti… molto lusingato…
    ho già digerito il vostro nuovo episodio sono già in attesa del prossimo!
    complimentoni anche per la musica selezionata!
    by MAPO!!! (e non dimenticatelo)😀 😀 😀 😀

    • Simone Pizzi
      29 settembre 2010

      No, hai ragione, magari dovevamo usare il nick nella citazione…😉
      grazie a te e noi siamo sempre una pora aperta per tutti
      un salutone.

    • Michela De Paola
      29 settembre 2010

      Scusamiiiii sono sempre la solita sbadata🙂

      Ma non lo dimenticherò più-…. promesso!!

      • Mapo
        1 ottobre 2010

        hahahaha!!! è il bello della diretta! e poi fa molto personaggio!😀

  14. Pietro Busalacchi
    29 settembre 2010

    Prima ancora di ascoltarvi vi dico…FINALMENTE! Bentornati! Al più presto le impressioni di ascolto…

    In bocca al lupo per la seconda stagione!

    • Simone Pizzi
      29 settembre 2010

      Buongiorno Pietro,
      Michela che è una che empatizza molto ed è estremamente appresniva si domandava, in puntata, che fino avesse fatto il buon Pietro😉
      La puntata non è un granché dal punto di vista contenutistico ma è simpatica, un po di rugine da microfono da portare via😉

      Grazie di esserci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 settembre 2010 da in Puntate con tag , , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: