Di Tutto Un Podcast

Idee e opinioni sul nostro mondo

1×07 INTERVISTA: Mr Paniky


Da questa settimana, da questa puntata in particolare, cambia leggermente il palinsesto di Di Tutto Un Podcast con ben due puntate a settimana. Una, quella tradizionale e standard e un’altra dedicata alle interviste, che cercheranno non solo di farvi conoscere persone, artisti e opere, ma raccontare delle storie.
Dopo l’intervista di Marco Bianchi integrata nella puntata 1×05 Un Pochino Pirata.
Con questo episodio andiamo a conoscere un giovane ragazzo che ha fatto dell’arte visiva una ragione di vita, dall’istinto del disegno alla regia cinematografica: Alessandro Panichi.
Una chiacchierata appassionata e appassionante dove si parla di sogni, di visioni, di ricordi verso il futuro e di sudore, lacrime e sangue dietro la sagoma di un ragazzo duro, un’animo straordinario si nasconde e solo per questo meriterebbe un cammino luminoso che noi gli auguriamo con tutto il nostro cuore.

Per scaricare la puntata clicca QUI!
Per abbonarti gratis su iTunes clicca QUI!
Per abbonarti tramite un qualsiasi altro lettore di Podcast clicca QUI!

ALESSANDRO PANICHI
sito web ufficiale (in costruzione)
GreenGiras su Blogspot
La sua pagina Myspace
Facebook

MR PINKY
Credits
Carlo FABIO DE CARO
Direttore Ludos Games MARCO LIORNI
Direttore Dippiù DINO CAPPELLARO
Infermiera GAIA PIRAS
Ragazzo del parco LUCA MINNITI
Moglie Carlo MARINA PERINI

Troupe
Produttore GABRIELE CALARCO
Produttore Esecutivo SIMONE PIZZI
Direttore di Produzione SARA SERGI
Assistente di produzione GIADA VENTURI
Regia ALESSANDRO PANICHI
Aiuto Regia CRISTIAN SPACCAPANICCIA
Assistente Regia RICCARDO CALABRO
Segretaria Edizione GABRIELLA COLAMONACO
Direttore della Fotografia ALESSANDRO LEONE
Aiuto Fotografia STEFANO CHIANUCCI
Fonico Presa DIretta LUIGI PORTO
Microfonista NICHOLAS WATTERS
Operatore SERGIO AUSTIN AUSSELLO
Secondo Operatore CRISTIAN DI CROCE
Direttore Artistico GABRIELE CALARCO
Costumi e scenografie LORENA CURTI
Assistente Scenografia NICOLAS DOLCE
Trucco SANDRA GENGA
Fotografo di Scena BRYAN MONACO
Responsabile Set ALFREDO MELIDORO
Assistente Set INES SCUMACE
Casting Manager SILVIO FIORELLI
Location Manager SARAH MATALONI
Backstage LUCA BORDONI

Post Produzione
Montaggio ALESSANDRO PANICHI
Colonna Sonora Originale SIMONE MARTINELLI
Sound Design & Editor MARCO BELLOCCHIO
Animazioni 2d, compositing & Color Correction ALESSANDRO PANICHI

Comparse
SIMONE PIZZI, GABRIELE CALARCO, GIADA VENTURI, CRISTIAN SPACCAPANICCIA, LORENZO SPAMPINATO, STEFANO FEDERICI, GIAMPAOLO VASSELLI, SARA SERGI, NICAOLAS DOLCE, LORENA CURTI

BACKSTAGE MR PINKY
I video sono estratti dal filmato di backstage non ancora realmente montato. potrebbero risultare lenti ma sono comunque interessanti ed indicativi della vita del set.



Copiate i link e inseritelo nel browser.

Ringraziamo per essere intervenuto a questa intervista il bravissimo attore Fabio De Caro (MySpace) che avremo nuovamente ospite in trasmissione tra qualche tempo per parlare di un’altro meraviglioso lavoro nel quale ha fatto il protagonista: Il Soffio Della Terra.

Brani musicali dell’episodio
JION – Plastic
LE STUPIDE CREATURE – Emofilia

Tutti i brani li trovate su jamendo.com

LICENZA DEL PODCAST
Questo podcast può essere usato e liberamente distribuito o diffuso. Consentito l’uso per scopi commerciali. Non è possibile modificare l’opera

26 commenti su “1×07 INTERVISTA: Mr Paniky

  1. Yarin VooDoo
    9 agosto 2010

    Concludo questa prima carrellata di commenti (come promesso me li sto tutti ascoltando in differità…e poi non dite che non mantengo la parola data!😀 ).

    Il commento è “Troppo, Noioso, Lungo”.
    Buona l’idea dell’extra incentrato sull’intervista, ma tenere 1 ora di intervista senza intervalli musicali e con vari Off-Topics è decisamente troppo, soprattutto per chi non è dentro l’argomento e, quindi, apprezza ancora meno l’intervista dato che non conosce retroscena, antefatti e sviluppi.
    A questo aggiungiamoci anche una qualità audio non eccelsa in alcuni punti che, ok le scusanti del podcast indipendente, rendono ancora più difficile l’ascolto.
    Questo, ovviamente, senza niente togliere agli intervistati che anzi, per la loro bravura, sono meritevoli di lode.

    Ascolterò le altre interviste con l’orecchio attento a capire se avete migliorato o meno il format, ma da questo primo esperimento dico che l’idea è interessante ma va sviluppata meglio…ovviamente e sempre IMHO, poi chiaramente seguite la vostra strada e le vostre idee.

    Ciao

    • Simone Pizzi
      10 agosto 2010

      Si, infatti le interviste diventereanno più asciutte e con i brani di intermezzo

  2. Cristina
    16 giugno 2010

    posso copiare le parole del commento precedente di una mia omonima… o omonimo? ^_^
    Grazie per la compagnia e soprattutto per darmi modo di ampliare le mie conoscenze!

  3. cri
    14 giugno 2010

    al di là del semplice fatto che l’intervista è apprezzabile in se, per contenuti ed idee e frammenti di storie importanti e stimolanti… a me è particolarmente piaciuta perchè in un momento di intenso distacco dal mondo ho sentito i più cari amici vicini per un ora o quasi due di podcast🙂

    • Simone Pizzi
      14 giugno 2010

      Le persone di genio che si allontanano dal mondo secondo me compiono un crimine contro l’umanità e andrebbero perseguite per questo. Seppur di una piccola fetta di umanità che parliamo. Per il resto sono felice dia verti fatto compagnia per il tempo che hai avuto modo di ascoltarci.

  4. jumpy
    12 giugno 2010

    🙂 :-))))))))))))))))))))

  5. Pingback: Tweets that mention 1×07 INTERVISTA: Mr Paniky « Di Tutto Un Podcast -- Topsy.com

  6. paniki
    12 giugno 2010

    io posso dire che, a parte il piacere di lasciare un intervista ad un amico, perche a me di parlare di me poco importa, la cosa importante e divulgare, aiutarci ed aiutare.
    aggiungiamo che MR PINKY è un opera in cui anche i su detti podcaster hanno partecipato attivamente sudando insieme a me per questo cortometraggio🙂

    comunque immagino, conoscendo l’affetto di jampy ne nostri confronti,che volesse solo dire che questo è un modo per dirci quelle cose che di solito non ci diciamo in altre occasioni, ma è anche vero che in questa sede, queste storie arrivano anche ad altri, e questo dimostra solo il fatto e la volontà di andare oltre il recinto conosciuto, continuiamo il nostro lavoro di comunicatori anche al di la della cerchia di amici, inserendo ogni giorno un altro elemento che diventa un altro amico e cosi via, fino ad arrivare a parlare liberamente con tutti, perche penso che sia quello che speriamo, condividere con piu persone possibile le nostre esperienze, la nostra arte, ma anche dubbi ed insicurezze.

    vi ringrazio ancora per l’occasione concessa, che apprezzo ancora di piu perche proposta da un amico.

  7. jumpy
    12 giugno 2010

    io ho detto come battuta del nepotismo e e poi ho detto che “potrebbe” essere considerata un parlare di noi!😉
    certo che mi è piaciuto!

  8. Michela De Paola
    12 giugno 2010

    Speriamo davvero che le interviste interessino il pubblico tutto… amici e non!!

    Credo che anche Alessandro e Fabio abbiano aderito al progetto e acconsentito all’intervista per fare in modo che Mr Pinky cominci a camminare con le sue gambe e a fare una lunga strada…

    Condivido moltissimo il sentimento di Simone…

    Questo progetto a cui stiamo dando tanto è molto di più che un gioco per un pò di amici… nonostante ci divertiamo un sacco io e Simone nel fare questo podcast, ci stiamo lavorando parecchio per fare in modo che Di Tutto Un Podcast arrivi non soltanto agli amici di sempre e ai bravissimi podcasters indipendenti dai quali impariamo giorno dopo giorno, ma ad un pubblico più vasto, proprio come Alessandro e Fabio sperano che accada al cortometraggio🙂
    Ciò non toglie che noi non smetteremo mai di ringraziarvi per il prezioso affetto ed incoraggiamento a migliorare puntata dopo puntata.

    Un bacione e grazie davvero a tutti quelli che si sono fermati nella nostra pagina ad ascoltarci🙂

  9. jumpy
    12 giugno 2010

    pienamente d’accordo sulle considerazioni di Ale sull’aiutoe sul collaborare!

  10. jumpy
    12 giugno 2010

    Grandi!..il progetto si rende sempre piu interessante!ci conosciamo senza esserci scoperti e con queste interviste anche se magari solo per noi! sono comunque un bel mezzo per conoscersi, alle pizze si creano i gruppi e poi non si parla mai troppo, sui set…non c’è tempo ..ci stimiamo per un “sentire comune multiplo” anche se a volte non siamo completamente d’accordo.

    Può sembrare un po “becero nepotismo” (per citare Arbore) ma d’altronde vediamo tutti i giorni una forma di nepotismo che questo è veramente innocente!😉

    • Simone Pizzi
      12 giugno 2010

      Naturalmente io non sono d’accordo con te caro Giampaolo. Non si tratta di nessun nepotismo o favoritismo o altro. Il nostro intento è raccontare storie di persone e di creazioni. Ovviamente non siamo giornalisti e quindi non abbiamo il numero di telefono di Claudio Baglioni, ammesso che ce ne possa fregare qualcosa, e quindi partiamo dalle storie e dalle persone che conosciamo più da vicino. La nostra fortuna è conoscere gente che fa e che per sua natura è interessante.

      Non sono nemmeno d’accordo sul punto in cui dici che magari è solo per noi, lo dimostra il record di donwload assoluti di questa puntata. La storia di Ale ha un sapore universale e parla di una vita, di un’anima e di quello che ha prodotto. Va bene per tutti.
      Sul resto sono contento che ti sia piaciuta😀

  11. paky
    12 giugno 2010

    Cortometraggio di una genialità unica, bellissimo in ogni singolo aspetto. Capito poco ai festival solo perché è troppo avanti rispetto ai tempi..
    Un abbraccio a Fabio e Alex!

  12. mr pinky
    12 giugno 2010

    grazie per queste bellissime parole,,,un abbraccione grande

    your pinky

    fdc

    • Simone Pizzi
      12 giugno 2010

      Noi ringraziamo te per il tuo intervento, sapendo che ci sarà un’altra occasione per parlare anche di altre tue grandi prove.

  13. babsie
    11 giugno 2010

    Ero emozionatissima alla prima di Mr.Pinky… e non solo per l’occasione in sé e per la visione del film (che mi ha lasciato piuttosto scossa – buon segno per me, azi buonissimo), ma soprattutto per la questione “incontro”. Sì, l’incontro di belle-anime che condividono e comunicano, usando linguaggi che si assomigliano nell’essenza pur restando unici per un diverso passato e un diverso presente vissuto.
    Alessandro (Panichi), narratore-sognatore-cant-autore con cui è immediata la sintonia, Fabio (De Caro) interprete e traduttore-visionario-trasformista che ad ogni prova ti lascia qualcosa di sé che ti porta via… insomma, tutta la mia stima per voi ragazzi🙂 ma lo sapete già, credo😉

  14. paniki
    11 giugno 2010

    grazie cs🙂

    • Simone Pizzi
      12 giugno 2010

      è veramente un personaggio misterioso…
      chissà chi è?😀

  15. c.s.
    11 giugno 2010

    🙂

  16. c.s.
    11 giugno 2010

    Alex in the sky!!! … tra le stelle vola😉

  17. paniki
    11 giugno 2010

    GRAZIE RAGAZZI!!!

    • Simone Pizzi
      12 giugno 2010

      Grazie a te che ci hai fatto raccontare una storia bellissima.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 giugno 2010 da in Puntate con tag , , , , , , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: